"L’Unione Europea"al Liceo Bruno Vinci di Nicotera 

Venerdì gli studenti del Liceo Classico hanno incontrato Antonio Miceli, dirigente di un’unità investigativa presso l’Olaf, ufficio europeo per la lotta antifrode, ed ex alunno del Liceo nel 1979, che ha parlato di Unione europea, illustrando e analizzando le sue istituzioni, le finalità e le opportunità che essa offre ai giovani, in particolare sullo studio e per il lavoro.

vv-NICOTERA-A-scuola-di-UE 2-300x169

 L'incontro rientra coerentemente con quanto previsto dal PTOF della scuola sui valori dell'UE. I giovani studenti hanno potuto ascoltare l'esperienza di un loro concittadino, che ha altresì ricordato loro quanto l’UE sostenga studenti, dottorandi, tirocinanti, insegnanti, formatori e docenti universitari affinché possano studiare, insegnare o acquisire un’esperienza professionale all’estero, nonché i giovani per consentire loro di partecipare a scambi studenteschi o attività di volontariato all’estero.

Leggi anche...

 

 

 

Inizio pagina